Verifica green pass: un nuovo servizio NoiPA per la verifica della certificazione verde COVID-19

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso la piattaforma NoiPA mette a disposizione un servizio non oneroso per la verifica della validità della certificazione verde dei dipendenti pubblici

A partire dal 15 ottobre, come indicato nel DPCM del 12 ottobre 2021, tutte le Amministrazioni che usufruiscono della piattaforma NoiPA per la gestione del personale potranno effettuare quotidianamente la verifica della validità delle certificazioni dei dipendenti effettivamente in servizio, utilizzando la nuova funzionalità disponibile nell’area privata del portale NoiPA, nel pieno rispetto della protezione dei dati personali e con modalità di accesso che garantiscono elevati livelli di sicurezza.

Sulla pagina del portale NoiPA Verifica green pass sono disponibili i dettagli operativi per l’utilizzo della funzionalità e i contatti per le informazioni e il supporto.

L’accesso alla funzionalità è consentito al dirigente responsabile preposto o ad altro soggetto formalmente incaricato da parte di ciascuna Amministrazione per la verifica delle certificazioni verdi – COVID 19, come indicato nel 4, art. 1 del DL 127/21, utilizzando esclusivamente la modalità di autenticazione tramite SPID di livello II, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Ai sensi dell’art. 1 c.11 del DPCM 12 ottobre 2021, i datori di lavoro delle Amministrazioni interessate, attraverso i consueti canali a livello centrale, possono richiedere l’abilitazione al servizio all’indirizzo PEC dcsii.dag@pec.mef.gov.it della Direzione dei Sistemi Informativi e dell’Innovazione (DSII) del Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

20/10/2021