PoSeID-on

PoSeID-on è il progetto europeo sull'identità digitale coordinato dal MEF finalizzato alla realizzazione di una piattaforma innovativa per la gestione e protezione dei dati personali.

Per saperne di più

PoSeID-on - Protection and control of Secured Information by means of a privacy enhanced Dashboard - risponde alla necessità di rendere i servizi tecnologici della Pubblica Amministrazione conformi alle direttive del General Data Protection Regulation (GDPR) garantendo agli utenti la trasportabilità dei dati, il diritto all’accesso, il diritto all'oblio e alla restrizione del trattamento dei dati personali.

La piattaforma realizzata attraverso PoseIDon è il mezzo mediante il quale il MEF realizza uno strumento trasparente, affidabile, sicuro da implementare nelle attività della PA - sottosegretario all'Economia e alle Finanze, Massimo Garavaglia.

L’adattamento dei sistemi informativi della PA ai principi contenuti nel nuovo regolamento europeo, è legato allo sviluppo della piattaforma innovativa PoSeID-on, capace di gestire e monitorare i dati personali degli utenti e delle pubbliche amministrazioni. La piattaforma sarà integrata nel sistema NoiPA, che in quanto gestore di elevatissime quantità di dati personali potrà fornire un esempio concreto dei possibili benefici dello strumento.

Tecnologia

Il progetto si sviluppa sulle tecnologie smart contract e blockchain in grado di garantire il rispetto di rigidi standard di sicurezza, secondo i principi di trasparenza verso gli utenti e criptazione dei dati sensibili.

Periodo

Il progetto è partito nel maggio 2018 e si concluderà entro la fine del 2020 con l’integrazione della piattaforma innovativa nel sistema NoiPA.

Investimento

Il costo totale di PoSeID-on è di circa 3 milioni di euro, di cui 2,5 milioni finanziati dalla Commissione Europea attraverso il programma Horizon2020.

I soggetti coinvolti

Per la realizzazione del progetto, il MEF ha coordinato un consorzio composto da 10 partner europei provenienti da sette Stati (Austria, Spagna, Francia, Belgio, Portogallo, Olanda e Italia).