Note Legali

 

 

Termini e condizioni

Per quanto attiene alle Informazioni contenute in questo sito, tutti i diritti sono riservati. Tali comunicazioni sono ad uso esclusivamente del visitatore del sito ed è vietato copiare, trasferire, trascrivere, distribuire o riprodurre le Informazioni o creare un link a questo sito senza il preventivo accordo del Titolare.

Il Titolare non è in alcun modo responsabile per l'accuratezza dei contenuti di altri siti web che contengono un link al presente sito o che sono raggiungibili tramite un link a tali siti. Qualora vi siano link a qualsiasi sito web esterno, questo non deve intendersi come raccomandato dal Titolare che non può fornire alcuna garanzia sui contenuti di tale sito.

Le Informazioni rinvenibili sul portale NoiPA devono essere usate soltanto per scopi informativi privati del visitatore e non costituiscono certificazione dei dati ivi visualizzati. Né il Titolare, né altre persone saranno responsabili per alcun danno, diretto o indiretto, specifico, esemplare, accidentale, punitivo, morale, incluse tutte le forme di danno non patrimoniale e i mancati guadagni in qualunque modo connessi alle Informazioni reperibili sul Portale. Nulla di quanto contenuto in questo sito deve intendersi in alcun modo come offerta avente ad oggetto i Servizi ivi contenuti. Chiunque faccia uso dei dati pubblicati per fini diversi da quelli puramente informativi cui sono destinati, se ne assume la piena responsabilità. Qualunque destinatario delle Informazioni che desideri ulteriori informazioni o avere maggiore contezza delle stesse deve contattare la Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione - DAG - MEF, Piazza Dalmazia 1, Roma.

L'utente riconosce e accetta che il Titolare, i suoi collaboratori o i suoi fornitori non sono responsabili per disfunzioni nell'utilizzazione dei materiali o dei servizi di questo Portale causate dal computer o dalle apparecchiature dell'utente. Il Titolare si riserva il diritto di escludere o sospendere, anche senza preavviso, l'accesso al portale NoiPA ed ai relativi servizi.

Privacy policy

INTRODUZIONE

Con l'entrata in vigore del Regolamento (UE) n. 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, il MEF, per il tramite del Dipartimento dell'Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi del Ministero dell'Economia e delle Finanze, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali conseguente all'uso del presente sito (di seguito "portale NoiPA") e dei relativi servizi (di seguito "Servizi"), ha adottato le misure tecniche e organizzative per garantire che lo stesso sia conforme alle norme e ai principi previsti dal Regolamento.

Le informazioni contenute in questa pagina, rese in applicazione dell'articolo 12 del Regolamento, sono conformi e rinviano, per quanto non espressamente riportato di seguito, ai successivi articoli 13 (Informazioni da fornire qualora i dati personali siano raccolti presso l'interessato) e 14 (Informazioni da fornire qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l'interessato). Tale informazioni si riferiscono al trattamento dei dati personali conseguente alla consultazione del portale e dei relativi servizi rinvenibili.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati tramite il Portale NoiPA è il Ministero dell'Economia e delle Finanze, via XX Settembre 97, 00187, Roma.

Nell’ambito dei servizi erogati tramite il Portale NoiPA, si esplicita che il MEF e gli Enti amministrati, ciascuno per il proprio ambito di competenza, sono Titolari del trattamento ai sensi dell’art. 4, comma 7 del Regolamento (UE) n. 2016/679.

Al riguardo, il personale amministrato dello Stato e di altre Pubbliche Amministrazioni potrà esercitare i diritti di cui agli articoli dal 15 al 22 del Regolamento (UE) n. 2016/679 utilizzando i dati di contatto forniti dall’Ente di appartenenza. Gli interessati, altresì, potranno esercitare i loro diritti contattando il MEF per l‘ambito di competenza del personale gestito, anche attraverso l'indirizzo di posta elettronica capodipartimento.dag@pec.mef.gov.it.

Responsabile della protezione dei dati

Il MEF ha nominato il Responsabile della protezione dei dati, anche denominato Data Protection Officer (DPO), i cui dati di contatto sono i seguenti:

Finalità del trattamento

Il Portale NoiPA è il sistema informativo realizzato per gestire i dati dei dipendenti amministrati e assicurare la presa in carico del trattamento economico del personale centrale e periferico della Pubblica Amministrazione, mettendo a disposizione i servizi di:

  • elaborazione dei dati giuridico-economici e dei connessi adempimenti previsti dalla normativa vigente, inclusi quelli fiscali e previdenziali.
  • elaborazione e quadratura della rilevazione delle presenze/assenze degli amministrati nonché dei connessi adempimenti previsti dalla normativa vigente.
  • gestione dei dati elaborati e produzione del cedolino mensile, nonché distribuzione dello stesso e comunicazione delle informazioni connesse ai dati contenuti all'interno.

I dati personali rilasciati sono necessari per consentire al Titolare di fornire i Servizi rinvenibili sul Portale NoiPA ed integrano un trattamento di dati personali (di natura anagrafica ed economica) nonché di dati sensibili.

L’accesso al Portale NoiPA è garantito sulla base di credenziali di autenticazione la cui riservatezza è nella piena responsabilità di tutti gli utenti del sistema.

Pertanto, si ribadisce la necessità di proteggere con la massima cura le credenziali di accesso al sistema, non comunicandoli a terzi, scegliendo una password non basata su informazioni facilmente deducibili, evitando, al contempo, di utilizzarla anche per accedere ad altri sistemi applicativi, siti web e servizi informatici. È responsabilità dell’utente, altresì, astenersi dall’aprire messaggi di posta elettronica contenenti allegati inviati da fonti sconosciute e di diffidare da messaggi di posta elettronica che invitano, riferendosi a problemi di registrazione o di altra natura tecnica, a fornire i propri dati riservati di accesso al servizio NoiPA, al fine di prevenire attività fraudolente (phishing), che deve essere prontamente segnalata alla casella e-mail: antifrode.noipa@mef.gov.it.

I dati personali rilasciati sono necessari per consentire al Titolare di fornire i Servizi rinvenibili sul Portale NoiPA ed integrano un trattamento di dati personali (di natura anagrafica ed economica) nonché di categorie particolari di dati.

I dati personali saranno trattati per le seguenti finalità:

  1. finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto con l'utente relativo all'erogazione dei servizi richiesti.
  2. finalità connesse agli obblighi derivanti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da Organi di vigilanza e controllo.
  3. finalità funzionali all'attività del Titolare ovvero di altre Società, nominate Responsabili del trattamento, che collaborano nell'erogazione dei Servizi messi a disposizione sul Portale NoiPA.

Il trattamento dei dati personali degli interessati è effettuato con idonee procedure manuali ovvero con strumenti elettronici dal personale addetto appartenente alla struttura del Titolare presso le sedi centrali e/o periferiche. Tali soggetti sono stati autorizzati al trattamento dei dati personali ai sensi dell'articolo 29 del Regolamento (UE) n. 2016/679 ed hanno ricevuto adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all'adozione di adeguate misure di protezione dei dati.

Base giuridica del trattamento

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze tratta i dati personali per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri di cui è investito come titolare del trattamento.

La base giuridica del trattamento di dati personali è rintracciabile nei seguenti riferimenti normativi:

  • ­ Legge 19 giugno 2019, n. 56 recante Interventi per la concretezza delle azioni della pubblica amministrazione e la prevenzione all’assenteismo, e in particolare le misure di contrasto all’assenteismo di cui all’art. 2;
  • ­ Legge 27 dicembre 2006, n. 296, e in particolare i commi 446 e 447, dell'articolo 1 che dispongono che tutte le amministrazioni dello Stato, ad eccezione delle Forze armate compresa l'Arma dei Carabinieri, per il pagamento degli stipendi si avvalgono delle procedure informatiche e dei servizi del Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento dell'amministrazione generale, del personale e dei servizi del tesoro e che a tale scopo sono stipulate apposite convenzioni;
  • ­ Art. 1, comma 402, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di Stabilità 2014)
  • ­ Art. 11, comma 9 del Decreto Legge 06 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla Legge 15 luglio 2011, n. 111 e s.m.i., che prevede che il Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi, possa stipulare con le amministrazioni pubbliche di cui all'articolo 1 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, convenzioni per l'erogazione dei servizi di pagamento delle retribuzioni;
  • ­ Decreto ministeriale 6 luglio 2012 recante "Contenuti e modalità di attivazione dei servizi in materia stipendiali erogati dal Ministero dell'economia e delle finanze - Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi alle Amministrazioni pubbliche diverse dalle Amministrazioni dello Stato e determinazioni del contributo dovuto" (di seguito, il "D.M. 6 luglio 2012") in attuazione dell'articolo 11, comma 9, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98
  • ­ Art. 2, comma 1-ter del Decreto legge 25 marzo 2010, n. 40, convertito con modificazioni dalla legge 22 maggio 2010, n. 73 che dispone la soppressione delle Direzioni territoriali dell'Economia e delle Finanze e la riallocazione delle funzioni da esse svolte, tra cui quelle in ambito stipendiale, agli uffici centrali del Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi, ovvero presso le Ragionerie territoriali della Stato.
  • ­ Art. 2, comma 197, della legge 23 dicembre 2009, n. 191 che prevede l'unificazione del pagamento delle competenze fisse e accessorie nel cosiddetto «Cedolino unico» a decorrere dal 30 novembre 2010;
  • ­ Protocollo d'Intesa del 26 maggio 2003 tra il Ministero dell'Economia e delle Finanze e la Banca d'Italia per la disciplina degli aspetti operativi e tecnici relativi ai pagamenti degli ordini di spesa telematici su ruoli di spese fisse;
  • ­ Decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze del 31 ottobre 2002 che ha previsto l'erogazione degli stipendi e degli assegni fissi amministrati con ruoli di spese fisse mediante ordini collettivi di pagamento emessi in forma dematerializzata;
  • ­ Articoli 5 e 6 del decreto del Presidente della Repubblica del 20 aprile 1994, n. 367 recanti la disciplina secondo cui sono effettuati mediante mandati informatici i pagamenti per le retribuzioni al personale dipendente dalle amministrazioni centrali della Stato;
  • ­ Capo II, articoli 27 e seguenti del Decreto del Presidente della Repubblica 8 luglio 1986, n. 429 riguardanti il pagamento degli stipendi al personale statale amministrato con ruoli di spese fisse;
  • ­ Decreto del Presidente della Repubblica del 19 aprile 1986, n. 138 concernente la «Parziale attuazione della delega di cui alle lettere a), b) e d) del secondo comma dell'art. 1 della legge 7 agosto 1985, n. 428 in materia di semplificazione delle procedure relative al pagamento di stipendi e pensioni»;
  • ­ Capo V, articoli 356 e seguenti del Regio decreta 23 maggio 1924, n. 827 concernenti «Ruoli di spese fisse»;
  • ­ Articoli 62 e 63 del Regio Decreto 18 novembre 1923, n. 2440 e gli articoli 286 e 287 del relativo Regolamento emanato con Regio Decreto del 23 maggio 1924, n. 827 che prevedono, rispettivamente, il pagamento degli stipendi e degli assegni fissi mediante ruoli, ovvero mediante ordinativi sulle Tesorerie emessi dalle amministrazioni centrali.

Modalità di trattamento e conservazione dei dati

Il trattamento dei dati personali può comportare l'operazione o l'insieme di operazioni quali la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione dei medesimi dati.

Il trattamento dei dati personali è effettuato per le finalità di cui sopra, in conformità a quanto stabilito dall'articolo 5 del Regolamento (UE) n. 2016/679, e nel rispetto delle regole di riservatezza e di sicurezza previste dalla normativa vigente, in modo da impedire l'accesso o l'utilizzo non autorizzato dei dati personali. Pertanto, i dati personali sono trattati e conservati nel pieno rispetto dei principi di necessità, minimizzazione dei dati e limitazione del periodo di conservazione, mediante l'adozione di misure tecniche ed organizzative adeguate al livello di rischio a cui possono essere soggetti i trattamenti e per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati, comunque per il periodo previsto dalla legge..

Comunicazione dei dati personali e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

La comunicazione dei dati personali è facoltativa e l'eventuale rifiuto può comportare l'impossibilità di utilizzare il portale NoiPA e fruire dei relativi Servizi.

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo Portale NoiPA comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Comunicazione dei dati a eventuali destinatari

La comunicazione dei dati personali è facoltativa e l'eventuale rifiuto può comportare l'impossibilità di utilizzare il portale NoiPA e fruire dei relativi Servizi.

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo portale comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Diritti dell'interessato

L'interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: le finalità del trattamento, le categorie di dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati (compresi destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali), il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo, l'origine dei dati personali ove non raccolti presso l'interessato, l'esistenza di un processo decisionale automatizzato compresa la profilazione e informazioni sulla logica utilizzata.
Inoltre, l'interessato ha il diritto, nei casi previsti dal Regolamento (UE) n. 2016/679 agli articoli 15 e ss., di ottenere:

  • la rettifica dei dati personali inesatti.
  • l'integrazione dei dati personali incompleti.
  • la cancellazione (diritto all'oblio).
  • la limitazione del trattamento dei dati personali (in tal caso, i dati sono trattati soltanto con il consenso dell'interessato, salvo che per la necessaria conservazione degli stessi e negli altri casi consentiti dalla normativa).
  • la portabilità dei dati, anche mediante la trasmissione dei dati personali dell'interessato da un Titolare del trattamento ad un altro, qualora tecnicamente fattibile.
  • l'opposizione al loro trattamento.

Le relative istanze vanno inoltrate al Titolare del trattamento dei dati, utilizzando i dati di contatto da questi forniti nella presente informativa.

Diritto di proporre reclamo

Qualora l’interessato ritenesse che i trattamenti effettuati dal Titolare possano aver violato le norme vigenti in materia di protezione dei dati personali, ha diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ai sensi dell’articolo 77 del Regolamento (UE) n. 2016/679..

Diritto di revoca del consenso

Qualora il trattamento sia basato sul consenso oppure effettui operazioni su categorie particolari di dati, l’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Cookies policy

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, i dati saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Informativa sui cookie

I cookie sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente.

Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.
Possono essere suddivisi in:

  • cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, autenticarsi per accedere ad aree riservate);
  • cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
  • cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare adeguata informazioni riguardo il trattamento di dati personali che li riguardano.
I cookie utilizzati dal Portale NoiPA sono utilizzati per migliorare i servizi offerti agli utenti come:

  • consentire a un servizio di riconoscere il suo dispositivo, per evitare di inserire più volte le stesse informazioni nel corso di un'attività;
  • calcolare quanti utenti stiano utilizzando i servizi, in modo da agevolarne l'esercizio e assicurare la capacità necessaria a una navigazione veloce.

Cookie di sessione

L'uso di questa tipologia di cookie (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del Portale NoiPA.

L'utilizzo di questi cookie evita il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Cookie di funzionalità

L'uso di questi cookie da parte del Portale NoiPA permette all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati, ad esempio la lingua, al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Il Portale NoiPA non utilizza cookie per attività di profilazione dell'utente.

Non viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati i cosiddetti cookiepersistenti di alcun tipo. L'utilizzo eventuale di cookie permanenti, può essere effettuato unicamente qualora sia necessario alla resa di un servizio rientrante nelle funzioni istituzionali dell'Amministrazione.

Come disabilitare e cancellare i cookie

La maggior parte dei browser accetta i cookie automaticamente, ma è possibile impostare il browser affinché non vengano accettati, automaticamente o dietro richiesta. Si sconsiglia tale disattivazione in quanto la normale navigazione potrebbe essere compromessa e alcune o tutte le funzionalità di alcuni siti potrebbero non essere disponibili. Se non si desidera che il vostro computer riceva e memorizzi cookie, è possibile modificare le impostazioni di sicurezza del vostro browser.

Di seguito, si riportano gli indirizzi alle pagine dei relativi produttori dei browser più diffusi:

Google Chrome
https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
Windows Internet Explorer
https://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
Apple Safari
https://support.apple.com/it-it/HT201265
Opera
http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html