Cloud Computing

Il cloud computing è stato adottato per la progettazione di NoiPA perché capace di soddisfare gli obiettivi di efficienza e maggiore scalabilità dei servizi offerti.

Il modello cloud è stato oggetto di attenzione da parte di NoiPA fin dalle sue prime applicazioni in ambito internazionale, perché consente di migliorare l’efficienza operativa e raggiungere significative economie di scala, rispondendo alla richiesta di utenti sempre più esigenti e numerosi. Il Cloud, inoltre, permette di perseguire e realizzare mirate politiche di contenimento della spesa pubblica.
L’adozione del modello cloud ha stimolato l’evoluzione dell’architettura software verso applicazioni a micro-servizi: ciascun servizio risulta così dimensionabile e utilizzabile in modo indipendente, permettendo di aumentare significativamente le prestazioni del sistema nel suo complesso e migliorandone, al contempo, la fruibilità.

Agilità e scalabilità

Consente l’utilizzo del sistema secondo le necessità del momento e il dimensionamento delle risorse proporzionale alla reale diffusione del servizio.

Monitoraggio costante

Permette la centralizzazione di risorse infrastrutturali e la condivisione di investimenti su un numero crescente di utenti offrendo sempre un controllo tempestivo delle risorse impiegate.

Multi-tenancy e sicurezza

Offre la possibilità di erogare servizi preservando la riservatezza e la sicurezza di accesso e viene garantita la privacy degli utenti grazie alla centralizzazione dei dati e all’autenticazione distribuita.