angle-left News Cosa c’è di nuovo

Cosa c’è di nuovo

L’avvio del nuovo portale segna l’inizio di una nuova fase del sistema NoiPA.

Benvenuti sul nuovo sito NoiPA. Il nuovo portale offre servizi più semplici e sicuri, attraverso una piattaforma informatica più flessibile e capace, grazie alle soluzioni Cloud, di migliorare l’offerta per gli utenti gestiti e di accogliere più semplicemente le nuove amministrazioni che aderiranno al sistema.

In fase di progettazione, è stato essenziale il coinvolgimento degli utenti, i quali, attraverso un lavoro congiunto a quello dei gruppi di lavoro dedicati, hanno contribuito alla costruzione di un prodotto rispondente alle loro esigenze, verificate anche nel corso dei test di usabilità condotti in primavera, al termine della fase di design.

Diverse le novità che caratterizzano il portale. Riprogettata l’architettura dell’informazione per semplificare la ricerca e la consultazione dei contenuti e ridefinito completamente il design per migliorare l’esperienza online degli utenti.

In area pubblica è stato dato particolare rilievo ai servizi offerti e quelli futuri, per garantire alle Amministrazioni che vorranno aderire un facile reperimento di tutte le informazioni utili.

È stata inserita una sezione dedicata al patrimonio informativo che, oltre ad offrire maggiore centralità al nucleo di informazioni gestite da NoiPA, rafforza il concetto di trasparenza ed accessibilità del patrimonio informativo della PA. La sezione Open Data, già presente nella precedente versione del portale, è stata arricchita in termini di informazioni e di strumenti evoluti per l’utilizzo anche in correlazione con informazioni provenienti da altre fonti. La sezione Numeri NoiPA offre un quadro di sintesi delle informazioni più rilevanti relative al sistema NoiPA; a partire da queste informazioni, sarà presto possibile accedere ad una nuova sezione interamente dedicata all’esposizione e alla rielaborazione grafica, in modalità interattiva, di tutti i dati significativi di NoiPA.

Il portale, inoltre, avrà una versione in inglese e tedesco che garantisce l’accessibilità in conformità con le linee guida AgID.

Anche l’area privata è stata riprogetta, in linea con la nuova gerarchia delle informazioni , per rendere più semplice la navigazione, permettendo di ritrovare, in modo intuitivo ed immediato, le aree di interesse per l’amministrato.

Ampio spazio è stato dedicato alle informazioni di carattere economico con la possibilità di monitorare l’andamento complessivo della retribuzione annua e la sua composizione oltre a fornire strumenti di confronto tra anni diversi.

I self service sono stati organizzati per categoria; alcuni sono stati completamente riprogettati ed offrono nuove funzionalità, tutti gli altri lo saranno nei prossimi mesi.

Ma l’evoluzione del sistema NoiPA non si ferma qui. Il lancio del nuovo portale metterà a disposizione degli utenti nuovi servizi che sono già previsti nei prossimi mesi, riservati a tutti gli stakeholders di NoiPA.

Coerentemente con l’evoluzione dei servizi, anche l’App mobile sarà aggiornata al fine di offrire funzionalità sempre più evolute.

Tutte queste novità sono la prova che anche la PA può essere un soggetto innovatore, capace di rispondere allo stesso tempo sia alle necessità degli utenti che ai principi di sicurezza, trasparenza ed efficienza che devono guidare l’azione del settore pubblico.

03/09/2019