angle-left Dall'esperienza Sunfish allo sviluppo di un Cloud pubblico europeo unico e integrato

Dall'esperienza Sunfish allo sviluppo di un Cloud pubblico europeo unico e integrato

Guarda l’intervento del Direttore Francesco Paolo Schiavo al Forum dell’eccellenza digitale della Commissione europea

A Helsinki, il 19 e 20 settembre, si è tenuto il Forum dell’eccellenza digitale nell’ambito dell’ICT Proposers Day 2019. L'evento ha rappresentato l’opportunità per discutere i principali driver della trasformazione digitale della Comunità europea e come l'agenda UE per la ricerca e l'innovazione possa dare forza a tale percorso d’innovazione. Durante la seconda giornata del Forum dedicata alla sicurezza dei dati e alla fiducia nel mercato digitale, Francesco Paolo Schiavo - Direttore della Direzione dei Sistemi Informativi e dell’Innovazione del MEF - è stato invitato per illustrare i risultati del SUNFISH. Questo progetto, finanziato dalla UE tramite Horizon 2020, è infatti una delle best practices europee sul tema dello scambio di dati via Cloud pubblici fondati su soluzioni blockchain, come ha sottolineato anche Roberto Viola, Direttore generale della Direzione per le Reti di comunicazione, contenuti e tecnologie della Commissione Europea.
I risultati di SUNFISH, che hanno trovato immediata applicazione nello sviluppo della piattaforma italiana NoiPA, aprono a scenari di assoluto interesse su come coniugare l’interoperabilità dei sistemi del settore pubblico con la massima sicurezza dei dati trattati, andando a costituire un modello per tutte quelle PA europee impegnate nell’aggiornamento dei propri paradigmi tecnologici e operativi.
Infatti - ha continuato Schiavo nel suo intervento - sono molti i Paesi membri che stanno affrontando ampi programmi di digital transformation caratterizzati dalle stesse problematiche. In tale scenario diviene fondamentale il ruolo delle istituzioni europee che potrebbe evolvere da “supporter” dei singoli programmi nazionali a “direttore d’orchestra” con l’obiettivo d’armonizzare e guidare in un percorso comune la digital transformation dei paesi membri.
La UE, in questo nuovo ruolo, potrebbe guidare lo sviluppo di soluzioni “cross-border” che, partendo dall’esempio SUNFISH, vadano a costruire un unico sistema cloud pubblico di livello europeo mettendo a fattor comune soluzioni, esperienze e dati. Una grande sfida tecnologica e di visione in grado di rendere l’UE e le sue PA all’avanguardia su temi strategici come il Data Management e il Data Security Management del settore pubblico.

24/09/2019