Salta al contenuto della pagina

NoiPA consente a tutti gli Enti creditori aventi natura finanziaria, quali istituti di credito o società finanziarie, convenzionati con il sistema di usufruire della applicazione CreditoNet, realizzata con tecnologia web service, per la gestione dei prestiti concessi ai dipendenti e liquidati con pagamento telematico, attraverso la cessione del quinto di stipendio.

Il progetto CreditoNet è stato realizzato con l'ausilio di nuove tecnologie, che permettono "un colloquio diretto" tramite web, per consentire agli istituti di credito e alle finanziarie di visualizzare e stampare tutte le informazioni necessarie per la concessione del credito agli amministrati gestiti dal sistema NoiPA.

Attraverso il web service quindi, l'operatore dell'Ente creditore può accedere al sistema NoiPA direttamente, per comunicare i dati relativi al prestito richiesto, inserire le informazioni relative al dipendente che ha effettuato la domanda  e ottenere dal sistema, a seguito della verifica dei dati, le informazioni relative allo stipendio dell'amministrato, necessarie per la concessione del prestito.

Per conoscere le fasi del processo e gli attori coinvolti in CreditoNet clicca qui.

Modalità di attivazione 

Per aderire al servizio CreditoNet, gli istituti di credito o le società finanziarie interessate, devono seguire un iter procedurale che viene attivato dall'invio della richiesta ufficiale di adesione al Dipartimento dell'Amministrazione Generale del Personale (DAG) del Ministero dell'Economia e delle Finanze, che procede a verificare i requisiti dell'ente e programmare le attività successive. 

Le fasi del processo terminano con la sottoscrizione congiunta della convenzione predisposta dal Dipartimento dell'Amministrazione Generale del Personale, che unitamente alla conclusione dell'iter tecnico da il via alla fase di esercizio.

La domanda ufficiale di adesione al servizio, compilata in ogni sua parte dovrà essere trasmessa all'indirizzo di posta certificata (PEC) dsii.dag@pec.mef.gov.it.

Le successive comunicazione di carattere tecnico, invece, dovranno pervenire alla casella di servizio creditonet.dag@tesoro.it.

Modalità di accesso  

Per usufruire del web service è necessario che l'Ente, che ha aderito con la stipula della convenzione, realizzi autonomamente sui propri sistemi apposite interfacce informatiche in grado di poter gestire i flussi previsti dal processo "CreditoNet".

Si precisa che gli Istituti di credito e le Finanziarie possono consultare i dati del dipendente solo in presenza dello stesso e previa autorizzazione firmata dallo stesso al momento dell'accesso al servizio, con esplicita autorizzazione al trattamento dei suoi dati personali. Apponendo il proprio consenso, il dipendente autorizza la Banca o la Finanziaria a prendere visione dei dati trattati unicamente per finalità connesse all'erogazione del prestito tramite cessione di un quinto dello stipendio.

Per accedere alla documentazione relativa a CreditoNet e all'elenco delle società che hanno aderito al servizio, consulta la pagina "Documenti disponibili".

Per accedere alla modulistica per l'adesione al servizio CreditoNet e scaricare il modulo, vai alla pagina "Modulistica".

 

Nodo: c1f-npa-lasp05 .lr2