Salta al contenuto della pagina

"Banca d'Italia" è la sezione del portale che riporta le informazioni relative agli accordi nati dalla collaborazione tra NoiPA a la Banca d'Italia che hanno contribuito a migliorare i servizi erogati da NoiPA ed hanno snellito le procedure inerenti i mandati di pagamento e abbreviato alcuni processi di allineamento dei dati.

L'intesa tra i due Enti nasce dal sistema dei pagamenti originario che avveniva tramite la Ragioneria Generale dello Stato (RGS) con l'emissione dei mandati di pagamento e successiva trasmissione alla Banca d'Italia. Quest'ultima, a sua volta, comunicava tali flussi ai diversi istituti bancari. Vista la molteplicità di flussi che comportava tale sistema, è stata sviluppata, in seguito, una nuova modalità per effettuare i mandati di pagamento in formato elettronico, evitando così passaggi intermedi tra NoiPA e Banca d'Italia e che ha portato, a partire dal 2000, ad una comunicazione diretta tra gli stessi.

Gli accordi esistenti tra NoiPA e Banca d'Italia hanno consentito, nello specifico, la nascita di: 

  • "Pagamenti Telematici" (PagTel), la dematerializzazione dei titoli di spesa fissa e trasmissione telematica dei titoli di pagamento
  • "Clessidra", l'allineamento automatico delle coordinate degli istituti bancari.

 

Consultando le pagine della presente sezione è possibile conoscere le informazioni di dettaglio dei due progetti sopra citati.

 

Nodo: lelife2 .2-1