Servizi online Servizi online

Gestione accessoria (ex Cedolino Unico)

Il servizio consente ai dipendenti delle Amministrazioni servite da NoiPA di visualizzare in un'unica busta paga le competenze fisse e accessorie spettanti.

A partire da Gennaio 2011 i dipendenti delle Amministrazioni servite da NoiPA visualizzano in un'unica busta paga le competenze fisse e accessorie spettanti.

La realizzazione di Gestione accessoria consegue da quanto disposto all'art. 2, comma 197, della Legge finanziaria n. 191 del 23 dicembre 2009 e si inquadra nella strategia di dematerializzazione e semplificazione dei processi della Pubblica Amministrazione.

L'applicazione consente agli operatori delle Amministrazioni servite da NoiPA di gestire le competenze accessorie spettanti ai dipendenti.

Per le modalità operative nell'utilizzo delle funzionalità per la comunicazione delle competenze accessorie, si rimanda al manuale utente on line presente nell'applicazione. In particolare tutti i dettagli relativi ai tracciati record per la comunicazione tramite file e le relative istruzioni per la compilazione sono di seguito riportati:

Specifiche tecniche - Accessori

Presentazioni

Video

Consulta i video di Gestione accessoria (ex cedolino unico)

I video sono forniti nel formato FLV, per visualizzarli è necessario disporre del "lettore" scaricabile dalla sezione Strumenti.

 

Compensi vari

La funzione consente la comunicazione e la successiva liquidazione delle retribuzioni spettanti al personale supplente breve e saltuario della scuola e al personale volontario dei Vigili del Fuoco.

Le modalità di utilizzo e il processo autorizzativo ricalcano quelle già in uso per la gestione di compensi accessori.
E' prevista la segnalazione sia tramite la creazione di elenchi che per mezzo di caricamento da file.
Per le modalità operative nell'utilizzo della funzione, si rimanda al manuale utente on line presente nell'applicazione. In particolare, tutti i dettagli relativi ai tracciati record per la comunicazione tramite file e le relative istruzioni per la compilazione sono di seguito riportati.
 
Specifiche tecniche - Compensi vari
 

I 4 pilastri del Cedolino Unico

Capitoli di Bilancio e Piani Gestionali

  • Ogni capitolo di bilancio in materia stipendiale comprende sia le competenze fisse che quelle accessorie, in tal senso il capitolo diventa "unico"
  • Ogni capitolo di bilancio è articolato in piani gestionali distinti per tipo di competenza

Il decreto di riparto

  • Il piano di riparto è lo strumento che stabilisce le dotazioni finanziarie relative alle competenze accessorie per ogni struttura centrale e periferica. Sostituisce gli strumenti fino ad oggi utilizzati in materia di competenze accessorie: decreto assegnazione fondi, ordine di accreditamento
  • Il piano di riparto deve essere adottato con decreto del Ministro e sottoposto alla approvazione degli UCB/RTS
  • Il decreto di riparto non determina un movimento di fondi e le spese sono imputate direttamente ai capitoli/piani gestionali dell'Amministrazione centrale nei limiti fissati dal piano di riparto
  • I beneficiari del piano di riparto sono definite Punti Ordinanti di Spesa (POS)
  • POS sono gli uffici responsabili del pagamento delle competenze accessorie
  • POS devono essere individuati tra gli Uffici di Servizio dell'Amministrazione censiti in NoiPA

Comunicazione e autorizzazione competenze accessorie

  • POS comunicano a NoiPA i dati per il pagamento delle competenze accessorie tramite funzioni on-line o flussi informativi da sistemi di gestione del personale
  • POS hanno la responsabilità della convalida dei dati e della richiesta di controllo di merito e di autorizzazione al pagamento da parte da parte dei competenti UCB/RTS
  • Tutte le fasi del processo di comunicazione, convalida e autorizzazione sono gestite direttamente attraverso NoiPA

Il pagamento unificato

  • NoiPA effettua nei confronti del dipendente un unico pagamento netto comprensivo delle competenze fisse e delle competenze accessorie autorizzate
  • Il pagamento unificato avviene con le stesse cadenze e modalità attualmente utilizzate per le competenze fisse (abolito il delegato alla riscossione)
  • Il calendario NoiPA per la chiusura della rata di stipendio vale come termine ultimo anche per l'autorizzazione delle competenze accessorie del mese
  • I pagamenti delle competenze fisse e accessorie attualmente gestiti con mandato individuale vengono effettuati secondo le modalità di NoiPA