Salta al contenuto della pagina

"Come diventare Ente Creditore" è la sotto-sezione dedicata alle modalità di iscrizione all'elenco degli Enti Creditori, di validità nazionale, gestiti da NoiPA, in cui è possibile conoscere più dettagliatamente la procedura di adesione per gli Enti terzi che desiderano "accreditarsi" al sistema e ottenere a tal fine  l'assegnazione del codice meccanografico.

Gli enti creditori che desiderano aderire al servizio, se hanno rilevanza nazionale, possono presentare richiesta di adesione, inviando la documentazione necessaria alla Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione (DSII), all'indirizzo di posta elettronica certificato dcsii.dag@pec.mef.gov.it.

La DSII successivamente, provvede ad effettuare l'assegnazione e l'invio del codice di ritenuta, necessario per l'applicazione della trattenuta sulle retribuzioni dei dipendenti gestiti, ai fini del pagamento degli importi dovuti all'Ente Creditore.

Per consultare la lista dei documenti e dei moduli necessari per effettuare la richiesta di adesione clicca qui.

Per gli enti creditori di rilevanza locale o persone fisiche, non è necessario inoltrare la richiesta di accreditamento seguendo la procedura sopra indicata, in quanto le ritenute di loro competenza sono gestite direttamente dai singoli uffici responsabili del trattamento economico. 

Per consultare le informazioni riguardanti la gestione delle ritenute locali ad opera dei singoli uffici responsabili, è necessario accedere all'area dedicata alle "Amministrazioni", alla pagina "Ritenute extraerariali".


Nodo: c1f-npa-lasp00 .lr2