Salta al contenuto della pagina

L'obiettivo primario del progetto Open Data NoiPA è rendere pienamente fruibile il vasto patrimonio di dati a disposizione del sistema NoiPA della Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Infatti, in linea con le istanze di apertura dei dati pubblici e le politiche di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico promosse dall'Agenzia per l'Italia Digitale (AGID), Il portale Open Data NoiPA è stato rinnovato con strumenti che permettono la navigazione ed elaborazione dei Dataset in formato Linked Open Data (LOD), ad oggi lo standard tecnologico più elevato per il trattamento delle banche dati online. Il formato LOD permette infatti che i dati possano essere collegati tra loro dalle macchine utilizzando riferimenti semantici, abilitando ricerche più dettagliate, precise e veloci.

Open Data NoiPA, permette quindi, ad ogni cittadino interessato, di consultare dati in forma aggregata riguardanti gli impiegati della Pubblica Amministrazione e di utilizzarli per le analisi e le valutazioni che più ritiene opportune. 

Le modalità con cui i dati sono elaborati per le diverse tipologie di Amministrazioni sono riconducibili a due categorie:

  • Per le Amministrazioni centrali dello Stato e alcuni Enti fuori bilancio, i dati sulle competenze stipendiali sono elaborati e inviati attraverso un canale telematico in Banca d'Italia. La Banca trasmette quindi gli ordini per l'accredito dello stipendio agli Istituti di Credito (mandati di pagamento). 

  • Per gli altri Enti pubblici non economici e gli Enti locali, i dati sulle competenze stipendiali sono elaborati e trasmessi all'Ente, unitamente alle disposizioni di pagamento all'istituto di credito che provvede all'accredito. L'Ente può provvedere direttamente alla liquidazione delle competenze ai propri dipendenti, oppure apportare integrazioni ai dati contabili ricevuti dal sistema NoiPA.

Nei dati pubblicati, la prima modalità di elaborazione è dunque riconducibile alla tipologia di pagamento "telematico", che consente di determinare con certezza l'importo della spesa effettivamente liquidata.

Il nuovo sistema, in particolare, permette di consultare:

  • le modalità di accredito degli stipendi, scelte dai singoli amministrati per i propri rapporti di lavoro. Più precisamente il dataset contiene il numero di rapporti di lavoro che fanno uso di una determinata modalità di accredito dello stipendio, raggruppati per Ente (escluso Sanità), fascia di età e sesso;

  • l'andamento delle tipologie contrattuali per i singoli rapporti di lavoro. Il dataset contiene nel dettaglio il numero di rapporti di lavoro ai quali è stata assegnato un determinato comparto e qualifica, raggruppati per Ente (escluso Sanità), Unità organizzativa, fascia di età e sesso. Inoltre i comparti saranno consultabili con la nuova nomenclatura e secondo il raggruppamento fornito dal "Contratto collettivo quadro per la definizione dei comparti di contrattazione e delle relative aree dirigenziali per il triennio 2016-2018";

  • lo stato dei rapporti di lavoro gestiti da un singolo Ente, divisi per fascia di età. Inoltre per ogni ente (Escluso Sanità) viene esposto il codice comune della sede principale e il numero di Unità organizzative;

  • l'evoluzione delle detrazioni per familiare a carico aggregato per Ente e Unità organizzativa. Il dataset contiene il dettaglio di amministrati che usufruiscono delle detrazioni per familiare a carico e viene mostrato il numero di persone che usufruiscono delle detrazioni per coniuge a carico, quelle per Figli e quelle per altri familiari;

  • l'andamento degli assegni lordi al nucleo familiare aggregato per ente e unità organizzativa. Più precisamente il dataset contiene il numero di amministrati che usufruiscono degli assegni, l'ente e l'unita organizzativa di appartenenza, il totale lordo degli assegni erogati;

  • il numero di amministrati per comune di residenza. Il Dataset consente di osservare l'andamento della distribuzione degli amministrati per comune di residenza e la loro variazione per fascia di età e per sesso. Il Dataset contiene i dati relativi a amministrati: delle Amministrazioni in convenzione (esclusa Sanità), per cui sono state elaborate emissioni nel mese di riferimento, aggregati su base territoriale;

  • il numero di amministrati per comune unità organizzativa: Il Dataset consente di osservare l'andamento della distribuzione degli amministrati per comune dell'unità organizzativa in cui prestano servizio, per fascia di età e per sesso. Il Dataset contiene i dati relativi agli amministrati delle Amministrazioni in convenzione (esclusa Sanità), per cui sono state elaborate emissioni nel mese di riferimento, aggregati su base territoriale;

  • l'inquadramento degli amministrati: Il Dataset consente di osservare l'andamento della distribuzione degli amministrati per qualifica, distinti per comune dell'unità organizzativa. Il Dataset contiene i dati relativi agli amministrati delle Amministrazioni in convenzione (esclusa Sanità), per cui sono state elaborate emissioni nel mese di riferimento, aggregati su base territoriale;

I vari dataset pubblicati sono consultabili alla pagina DATASET. All'interno della sezione è possibile ottenere una rappresentazione grafica delle connessioni esistenti tra i dati grazie uno strumento open source chiamato "LodLive".

Nodo: c1f-npa-lasp04 .lr1