Salta al contenuto della pagina

La PEC (Posta Elettronica Certificata) è il sistema di porta elettronica che consente, in coerenza con la normativa vigente che ne disciplina l'utilizzo e le caratteristiche (DPR 68 del 2005), di inviare comunicazioni dotate dello stesso valore della raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale, garantendone la validità e la presenza dei requisiti di sicurezza e della prova inoppugnabile dell'avvenuta spedizione.

L'istituto della PEC, introdotto dal D.Lgs. n. 82 del 2005, meglio conosciuto come "Codice dell'Amministrazione Digitale", nasce con l'intento di scambiare dati, inviare e ricevere messaggi di testo e allegati in assoluta sicurezza e dotare di maggiore valore legale, ma anche economicità, velocità e semplicità alle comunicazioni via posta elettronica.

Attraverso la Posta Elettronica Certificata, le Amministrazioni possono scambiare con il sistema NoiPA ogni tipo di informazione, rendendo più rapide le comunicazioni, abbreviando i tempi di consegna al destinatario ed evitando inutili spostamenti.

Inoltre la PEC assicura l'identificazione del titolare, la validità legale dei documenti in entrata ed in uscita e certifica l'avvenuta consegna all'indirizzo di posta elettronica dichiarato dal destinatario.

Tutte le procedure formali attivate dalla Direzione dei Sistemi Informativi e dell'Innovazione DSII sono garantite e effettuate attraverso tale strumento di certificazione, grazie anche alle funzionalità introdotte all'interno dei protocolli NoiPA e all'aggiornamento di quelle già esistenti, che hanno permesso di perfezionare e rendere più efficiente il servizio stesso.

Attraverso il meccanismo previsto, all'atto dell'invio della comunicazione via e-mail pec, il gestore Pec del mittente provvede ad inviare al mittente una ricevuta firmata digitalmente che costituisce valore legale dell'avvenuta (o mancata) trasmissione del messaggio, con indicazione puntuale dell'orario di invio.

Allo stesso modo, il gestore Pec del destinatario, provvede a fornire al mittente una ricevuta firmata digitalmente che attesta l'avvenuta consegna, a valle del deposito del messaggio PEC nella casella del destinatario, con indicazione dell'orario di consegna avvenuta.

 

Nodo: c1f-npa-lasp03 .lr3