Salta al contenuto della pagina

"Cosa fare per aderire" è la sezione del Portale che illustra nel dettaglio i tempi e le modalità di adesione al sistema NoiPA.

Chi può aderire

Possono aderire ai servizi in base alle modalità definite dal Decreto Ministeriale del 6 Luglio 2012 tutte le Amministrazioni Pubbliche. 

A quali servizi si aderisce

Il sistema NoiPA offre alle Amministrazioni che aderiscono un sistema unico di gestione di tutti gli aspetti di natura giuridica, economica e di rilevazione presenze che riguardano il personale

Grazie all'integrazione di componenti e servizi modulabili, consente di gestire in maniera flessibile gli aspetti caratteristici dei diversi comparti della PA offrendo una serie di soluzioni specifiche:

  • NoiPA per Amministrazioni centrali ed Enti Locali
  • NoiPA per Forze di Polizia e Vigili del Fuoco
  • NoiPA per Scuola 
  • NoiPA per Sanità

 

Le Amministrazioni che entrano a far parte del mondo NoiPA usufruiscono di servizi con un elevato standard di qualità e a costi competitivi e possono stipulare accordi di cooperazione e partnership per:

  • la fruizione personalizzata di nuovi servizi
  • la condivisione di dati gestionali
  • la fornitura di dati di interesse conoscitivo/programmatico.

 

NoiPA offre alle Amministrazioni servite l'opportunità di avere servizi personalizzati in base agli accordi stipulati e che rispondono a parametri di:

  • sicurezza
  • flessibilità e scalabilità
  • adeguatezza ai più avanzati standard tecnologici e alle migliori "best practice"
  • economicità.

 

Per supportare le PA che abbiano interesse all'utilizzo dei servizi offerti dal MEF, è stato predisposto uno strumento per la determinazione e comparazione degli elementi di costo relativi ai servizi stipendiali erogati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze ai sensi del DM 6 luglio 2012. 

Per consultare la guida e lo strumenti di calcolo di economicità vai alla pagina "Modulistica".

I servizi disponibili al momento dell'adesione all'offerta NoiPA sono organizzati in due soluzioni:

  • base: costituita da servizi stipendiali (servizi di gestione, elaborazione, liquidazione e distribuzione del cedolino stipendiale e gli adempimenti previsti dalla normativa in tema di adempimenti fiscali e previdenziali)
  • avanzata: include, oltre alla soluzione base, i servizi di raccolta, gestione, elaborazione e quadratura delle presenze in conformità agli adempimenti normativi e organizzativi delle PA aderenti.

Per accedere alle sezioni dove vengono illustrati in dettaglio i servizi e le modalità di erogazione delle soluzioni offerte da NoiPA per le Amministrazioni, consulta l'area Amministrazioni, nell'home page del Portale.

I costi di adesione

I costi di adesione per il rimborso degli oneri amministrativi dipendono dai servizi richiesti e dalle "dimensioni" dell'Amministrazione. In particolare:

  • il costo unitario è modulato in base alla fascia dimensionale dell'Amministrazione
  • il contributo mensile di ciascuna Amministrazione è calcolato in base al numero di amministrati con rapporto di lavoro attivo, rilevato in ciascun mese al momento dell'elaborazione degli stipendi

Modalità e scadenze

Modalità di attivazione e scadenze previste sono stabilite, come da ultimo Decreto Ministeriale del 6 luglio 2012 che disciplina contenuti e dettagli dei servizi disponibili per tutte le Amministrazioni in materia stipendiale.

Per le Amministrazioni pubbliche diverse dalle amministrazioni dello Stato, che già usufruiscono dei servizi offerti dal MEF, il decreto ministeriale del 6 luglio 2012 si applica a decorrere dal primo gennaio 2013.

L'attivazione dei servizi per una nuova Amministrazione avviene a partire dal mese di gennaio dell'anno successivo alla richiesta di adesione. Il percorso di adesione, supportato da un team dedicato di risorse della DSII, è articolato in tre fasi:

Fase 1: l'Amministrazione che intende aderire ai servizi offerti deve inviare, entro la fine del mese di febbraio dell'anno precedente a quello di attivazione del servizio, la richiesta di adesione, compilando l'apposito modulo all'indirizzo di posta elettronico dcsii.dag@pec.mef.gov.it (casella PEC) del DAG - Direzione dei sistemi informativi e dell'innovazione (DSII).

 

Fase 2: all'Amministrazione richiedente vengono fornite informazioni di maggior dettaglio sui servizi offerti dal sistema NoiPA e si effettua una prima indagine sulle caratteristiche ed esigenze dell'Ente. Entro la fine del mese di giugno deve essere stipulata la convenzione.

 

Fase 3: successivamente alla stipula della convenzione inizia la fase operativa nel corso della quale, in funzione delle specifiche esigenze espresse dall'Amministrazione richiedente e degli eventuali vincoli organizzativi o temporali, viene definita la soluzione più adeguata per gestire il nuovo personale e si procede a predisporre il piano degli interventi da attivare.

 

Per entrare a far parte del mondo NoiPA e aderire ai servizi offerti, è necessario stipulare la convenzione, attraverso l'invio del modello debitamente compilato e firmato digitalmente all'indirizzo di posta elettronica dcsii.dag@pec.mef.gov.it.

 
I documenti utili all'adesione al Sistema NoiPA, sono disponibili alla pagina"Modulisticadove è possibile consultare e scaricare il modulo di richiesta di adesione a NoiPA e il modello di convenzione di interesse specifico delle singole Amministrazioni.
   

 

 

Nodo: lelife4 .4-1